Home Associazionismo e Volontariato Ad Agello si fa festa con lo sport Fino al 15 agosto...

Ad Agello si fa festa con lo sport Fino al 15 agosto serate danzanti e gastronomiche organizzate dalla locale polisportiva

Condividi

Festa dello sport fino al 15 agosto ad Agello di Magione con serate danzanti e gastronomiche organizzate dalla Polisportiva Agello calcio. Una festa anche per celebrare i successi che la società ha conseguito in questi cinquanta anni di attività. Ad allietare le serate anche spettacoli teatrali e l’esibizione del meglio del dialetto perugino con Roco, domenica 13 agosto. Tutte le sere navetta gratuita dal campo sportivo.
Ricca di avvenimenti la storia della polisportiva. La prima squadra, con il nome “La lanterna” nasce per iniziativa di don Renzo Piccioni Pignani, allora vice parroco di Agello, nel 1966 su stimolo di alcuni giovani del paese che, frequentando la locale parrocchia, criticavano la mancata promessa di allestire la tanto desiderata squadra di calcio. La critica non lasciò indifferente il parroco che, cercando giocatori anche nelle zone limitrofe, riuscì a mettere insieme 15-16 ragazzini.
Nel tempo, pur con le trasformazioni, i successi ottenuti e i cambi di presidenza, dal 2007 questo ruolo è ricoperto da Fabrizio Mezzasoma la società non ha mai perso il suo spirito iniziale che è quello di essere punto di aggregazione per l’intero paese. Nel 2011 viene creato un settore giovanile che, partito con dodici bambini, è cresciuto rapidamente in numeri, organizzazione e risultati. Ad oggi, il settore giovanile, che ha come nuovo responsabile David Carrozza, conta sei squadre e circa 100 ragazzi.
Dal 2009  l’Agello calcio ha anche un squadra femminile. Sotto la guida di Luca Bartoccionil’Agello calcio a 5 femminile milita per il terzo anno consecutivo nel Campionato di serie C Figc Umbria ottenendo ottimi risultati. La squadra si allena al palazzetto dello sport di Magione.
Tra i principali obiettivi della società quello di riportare a giocare in casa, nel campo sportivo “il Cantamerlo” la prima squadra che con l’allenatore Michele Gelosia è arrivata in Promozione. La squadra, simbolo della voglia di fare dell’intero paese, è seguita da sempre più tifosi.