Home Calcio Anche la “corrazzata” Foligno si ferma davanti al Lama "Il Punto sull'Eccellenza"...

Anche la “corrazzata” Foligno si ferma davanti al Lama "Il Punto sull'Eccellenza" di Alvaro Bittarello

Condividi
E’ ancora il Lama,che si merita i titoli di testa,per quest’altra giornata del campionato di Eccellenza Umbro. Infatti nemmeno la “corrazzata ” Foligno,riesce a superarla,e si deve accontentare di un pareggio strappato con i denti,lasciando così ai lamarini ancora il primo posto in solitaria.
Nelle parti alte della classifica,continua la sua marcia lo Spoleto,che con un sonoro 3 a 0,strapazza in trasferta la Pontevecchio,mentre l’Ellera pareggia a fatica contro la Pievese. Una partita, quella al “Baglioni” dove l’arbitro purtroppo ha commesso degli errori grossolani,che hanno danneggiato in maniera esclusiva la Pievese,costringendola ad un’immeritato pareggio. Speriamo che ora la ruota giri,perchè con questa sono ben tre le gare,dove, per gli errori degli arbitri la Pievese,non ha raccolto quanto meritava sul campo.
Sempre in questa giornata,il Pontevallecceppi e l’Assisi Subasio , centrano la prima vittoria del campionato,delude ancora l’Angelana battuta per 3 a 1 dal Massa Martana,mentre al contrario,continua il momento positivo del Castel del Piano,”ancora imbattuto in trasferta”,che va a vincere per 2 a 1 in casa della Ducato. Ancora una battuta di arresto per il Sansepolcro che in casa si fa imporre il pareggio dalla Narnese.
In questa giornata son state segnate ben 24 reti,con tre pareggi,due vittorie in trasferta,e tre vittorie casalinghe.Il prossimo turno ci propone un’interessante Foligno-Ellera, mentre la capolista Lama va in trasferta ad affrontare l’Angelana per cercare di continuare la striscia positiva e  mantere la testa della classifica. Altra bella partita almeno sulla carta è quella che mette di fronte lo Spoleto e il Sansepolcro,per sancire fra le due chi sarà la terza forza del campionato.
Infine,la Pievese è attesa in trasferta dalla Narnese,con la speranza di continuare questa ministriscia positiva e di continuare nella crescita sia della personalità che del gioco,che si sono visti domenica scorsa .
Alvaro Bittarello