Home Associazionismo e Volontariato Anche la Proloco di Magione impegnata nella raccolta fondi per l’emergenza Covid-19

Anche la Proloco di Magione impegnata nella raccolta fondi per l’emergenza Covid-19

Condividi

Un grande impegno di tutta la comunità magionese per far fronte alle emergenze legate al Covid-19. Una partecipazione che ha visto un forte impegno anche da parte dell’associazione Pro Magione da sempre vicina alla comunità magionese che si è adoperata per contribuire concretamente con una donazione e con l’acquisto di mascherine da destinare alle realtà del territorio.
In questi giorni di quarantena, infatti, i membri del consiglio della Proloco si sono riuniti in streeming per deliberare una cospicua donazione a favore del “fondo sociale di solidarietà” per sostenere l’Amministrazione comunale, coadiuvata dalla Misericordia e dalla Caritas, nella raccolta fondi destinata all’emergenza Covid19.
In sede di consiglio è stato anche deciso di donare alla “Fondazione Casa Serena Zeffirino Rinaldi” 200 mascherine per gli operatori che sono state consegnate, tenendo naturalmente le debite distanze, dal presidente della Proloco Andrea Biagini al responsabile della struttura, il presidente Adriano Sorci.
“È una situazione difficile – afferma Andrea Biagini, presidente della Proloco – non c’è bisogno che lo dica io. Come Proloco tuttavia abbiamo pensato fosse giusto contribuire, sia economicamente che con l’acquisto di mascherine, per esprimere la nostra vicinanza a tutta la cittadinanza, perché in fondo è solo remando nella stessa direzione che potremo uscirne il prima possibile”.

Condividi