Home Sport Autodromo dell’Umbria, un settembre da non perdere

Autodromo dell’Umbria, un settembre da non perdere

Condividi

(comunicato stampa). È un mese di settembre da non perdere all’Autodromo dell’Umbria, che dopo una breve pausa estiva ha riaperto i cancelli e riacceso i motori a tutto gas.

Infatti la pista umbra ha già ospitato nei giorni scorsi l’attesa tappa finale degli Internazionali Supermoto, una serie di competizioni riservate a moto sia “on road” che “off road” che hanno appassionato i presenti con una tipologia di moto mai viste prima a Magione. Nelle stesse giornate il Borzacchini è stato teatro di una tavola rotonda voluta dal Rotary Club Perugia Trasimeno sulla sicurezza stradale: “Dalla prevenzione all’omicidio stradale”, facente parte della rassegna culturale Isola del Libro.

Nell giornata di ieri, 4 settembre sul circuito del Borzacchini è scesa la Federazione Motociclistica Italiana con i suoi istruttori ed alcuni giovani talenti della velocità per uno sponsor day molto partecipato.

Nella giornata del  6 Settembre, prenderà il via dalle ore 15 la competizione ciclistica benefica “Corro con Giulia” (vedi nota dedicata più in basso). Nella stessa giornata (ore 18, Sala Briefing Autodromo) si terrà il workshop “Sicurezza sulla strada”, in cui verrà affrontato il difficile rapporto tra bicicletta e automobile.

Il prossimo fine settimana del 9 e 10 settembre sarà la volta ancora delle due ruote: l’attivissimo Moto Club Spoleto riporterà in pista, difatti, il Trofeo Centro Italia Velocità (www.motocluspoleto.it, www.trofeocentroitalia.it ) e le semifinali dei Trofei Malossi (trofei.malossi.com).

Ancora oltre, il 17 settembre torneranno a Magione le quattro ruote con la nuova Bmw 318 Racing Series, il Trofeo Super Cup e l’Historic Challenge. Dopo l’esordio in luglio, il nuovo campionato monomarca che si svolge tutto al Borzacchini conta di coinvolgere un numero sempre crescente di concorrenti, dato che in molti tra piloti e preparatori hanno apprezzato le caratteristiche tecniche di questa auto da corsa.

TORNA L’EVENTO BENEFICO “CORRO CON GIULIA”: IN PISTA CICLISTI E PODISTI

Evento di altro genere, ma dove non mancherà il fattore “agonismo” è invece la manifestazione ciclistica di solidarietà “Corro con Giulia”. Si tratta di una iniziativa organizzata dalla ASD Passione Bicicletta (www.passionebicicletta.com ) con la UISP in memoria della piccola Giulia, creatura volata in cielo prematuramente a causa di un male incurabile. La manifestazione prevede una serie di gare ciclistiche in tre giornate: il 6, il 20 e il 23 settembre e varie tipologie di competizione. Le prime due saranno le gare a eliminazione e la finale sarà una gara a cronometro a coppie. Il 23 Settembre ci sarà anche una gara podistica da dieci km all’interno del tracciato di Magione.

I proventi raccolti con questa manifestazione serviranno tutti a finanziare la ricerca contro il cancro  (Progetto Sarcomi) e verranno devoluti all’Associazione C.A.S.O.P. Onlus.

La ricca manifestazione di beneficenza prevede anche mercoledì 6 alle ore 18 presso la Sala briefing dell’Autodromo un momento di formazione sul tema “La sicurezza sulla strada”. Sarà affrontato il difficile rapporto tra bicicletta e automobile: il ciclista deve essere considerato un utente della strada e non un ostacolo. Interverranno esperti della viabilità, della Polizia Stradale e del mondo dello sport.

Mariangela Musolino

Ufficio Stampa Autodromo dell’Umbria

*Nella foto Matteo Ettore Traversa

 

Condividi