Home ambiente Avviso Pubblico “Osservatorio verso rifiuti zero” scadenza 15 novembre

Avviso Pubblico “Osservatorio verso rifiuti zero” scadenza 15 novembre

Condividi
AVVISO PUBBLICO

PER ACQUISIZIONE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI
ASSOCIAZIONI LOCALI DEL TERRITORIO DEGLI ENTI ADERENTI
ALL’UNIONE DEI COMUNI DEL TRASIMENO E DI CORCIANO E DA PARTE DI
ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE OPERANTI NELLA REGIONE UMBRIA AD
ESSERE ELETTE DAL CONSIGLIO DELL’UNIONE QUALI COMPONENTI
DELL’ISTITUENDO “OSSERVATORIO VERSO RIFIUTI ZERO”.
PROROGA SCADENZA AL 15 NOVEMBRE 2017

UNIONE DEI COMUNI DEL TRASIMENO

Palazzo Baldeschi – Paciano

AVVISO PUBBLICO

PER ACQUISIZIONE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI ASSOCIAZIONI LOCALI DEL TERRITORIO DEGLI ENTI ADERENTI ALL’UNIONE DEI COMUNI DEL TRASIMENO E DI CORCIANO E DA PARTE DI ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE OPERANTI NELLA REGIONE UMBRIA AD ESSERE ELETTE DAL CONSIGLIO DELL’UNIONE QUALI COMPONENTI DELL’ISTITUENDO “OSSERVATORIO VERSO RIFIUTI ZERO”.

(PROROGA SCADENZA AL 15 NOVEMBRE 2017) 1. PRESCRIZIONI GENERALI

Si rende noto che l’Unione dei Comuni del Trasimeno, con sede a Palazzo Baldeschi, via Sensini, n. 59 – 06060 Paciano – indirizzo PEC comunideltrasimeno@postacert.umbria.it – in esecuzione della deliberazione di Giunta dell’Unione dei Comuni del Trasimeno n. 25 del 15 settembre 2017, che ha approvato le Linee Guida per l’istituzione dell’Osservatorio Verso Rifiuti Zero e della Determinazione del Responsabile dell’Area n. 17 del 10/10/2017 intende acquisire manifestazioni d’interesse, DA PARTE DI ASSOCIAZIONI LOCALI DEL TERRITORIO DEGLI ENTI ADERENTI ALL’UNIONE DEI COMUNI DEL TRASIMENO E DI CORCIANO E DA PARTE DI ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE OPERANTI NELLA REGIONE UMBRIA AD ESSERE ELETTE DAL CONSIGLIO DELL’UNIONE QUALI COMPONENTI DELL’ISTITUENDO “OSSERVATORIO VERSO RIFIUTI ZERO”, al fine di procedere all’elezione con voto limitato a due, da parte del Consiglio dell’Unione, di: A) tre (n. 3) rappresentanti delle associazioni locali del territorio degli enti aderenti all’Unione dei Comuni del Trasimeno; B) tre (n. 3) rappresentanti delle associazioni ambientaliste operanti nel territorio della Regione Umbria. Le associazioni in possesso dei requisiti previsti nel presente avviso possono produrre specifica manifestazione di interesse, con i contenuti essenziali individuati nel modello predisposto dall’Unione dei Comuni del Trasimeno, entro e non oltre le ore 13,00 del 15 novembre 2017.

La manifestazione di interesse, firmata digitalmente dal titolare o dal legale rappresentante dell’associazione interessata ovvero sottoscritta in forma autografa, corredata da un documento d’identità valido del sottoscrittore, dovrà pervenire:

• a mezzo PEC al seguente indirizzo comunideltrasimeno@postacert.umbria.it avente nell’oggetto la seguente dicitura riportata esattamente per esteso: “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI ASSOCIAZIONI LOCALI DEL TERRITORIO DEGLI ENTI ADERENTI ALL’UNIONE DEI COMUNI DEL TRASIMENO E DI CORCIANO E DA PARTE DI ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE OPERANTI NELLA REGIONE UMBRIA AD ESSERE ELETTE DAL CONSIGLIO DELL’UNIONE QUALI COMPONENTI DELL’ISTITUENDO “OSSERVATORIO VERSO RIFIUTI ZERO”. La stessa potrà essere inoltrata anche mediante posta non certificata alla PEC di cui sopra (in questo caso sarà cura del mittente accertare la regolarità della trasmissione);

• all’ufficio Protocollo dell’Unione dei Comuni del Trasimeno, presso il Comune di Castiglione del Lago (PG) Piazza Gramsci 1, a mezzo di plico perfettamente chiuso, con scritto “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI

ASSOCIAZIONI LOCALI DEL TERRITORIO DEGLI ENTI ADERENTI ALL’UNIONE DEI COMUNI DEL TRASIMENO E DI CORCIANO E DA PARTE DI ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE OPERANTI NELLA REGIONE UMBRIA AD ESSERE ELETTE DAL CONSIGLIO COMUNALE QUALI COMPONENTI

• DELL’ISTITUENDO “OSSERVATORIO VERSO RIFIUTI ZERO”, da recapitare mediante consegna a mano (in orario di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00) o tramite raccomandata A.R..

La manifestazione di interesse verrà resa in autocertificazione ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000.
Il recapito della manifestazione di interesse rimane, in ogni caso, ad esclusivo rischio del mittente. A tal fine, farà fede la data e l’ora indicata nel messaggio PEC pervenuto all’Unione dei Comuni del Trasimeno o nella timbratura di protocollo. Il termine è perentorio e, pertanto, non verranno prese in considerazione le istanze che, per qualsiasi ragione, risultino pervenute oltre la sua scadenza.

2. DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO

Il procedimento avviato con il presente avviso pubblico è finalizzato all’individuazione di associazioni locali del territorio degli enti aderenti all’Unione dei Comuni del Trasimeno e di Corciano e di associazioni ambientaliste operanti nella Regione Umbria, potenzialmente interessate ad essere elette dal Consiglio dell’Unione dei Comuni del Trasimeno (con apposita e distinta votazione con voto limitato a due) quali componenti dell’istituendo “Osservatorio Verso Rifiuti Zero”.

La composizione e la durata dell’istituendo “Osservatorio Verso Rifiuti Zero” è disciplinata dalle Linee Guida approvate dalla Giunta dell’Unione dei Comuni del Trasimeno.
I compiti e le modalità operative dell’istituendo “Osservatorio Verso Rifiuti Zero” sono previsti e regolati agli artt. 3, 4, 5 e 6 delle predette Linee Guida.

La partecipazione alle attività dell’istituendo “Osservatorio Verso Rifiuti Zero” è gratuita e senza oneri per l’Unione dei Comuni del Trasimeno.
Le attività e le riunioni dell’istituendo “Osservatorio Verso Rifiuti Zero” vanno svolte presso le sedi dell’Unione dei Comuni del Trasimeno, dei suoi enti aderenti e del Comune di Corciano.

3. SOGGETTI AMMESSI

Sono ammessi alla presente procedura, i soggetti appartenenti ad una delle seguenti categorie:

• Associazioni locali del territorio degli enti aderenti all’Unione dei Comuni del Trasimeno e di Corciano;

• Associazioni ambientaliste operanti nella Regione Umbria.

Nella dichiarazione di manifestazione di interesse il legale rappresentante dell’associazione dovrà dichiarare:

  1. a)  la natura giuridica e la denominazione dell’associazione;
  2. b)  la sede legale;
  3. c)  che per espressa previsione di statuto l’associazione rappresentata ha ad oggetto scopo

e finalità di associazione locale del territorio degli enti aderenti all’Unione dei Comuni del Trasimeno e di Corciano / ovvero: che per espressa previsione di statuto l’associazione rappresentata ha ad oggetto scopo e finalità di associazione ambientalista operante nella

Regione Umbria; a comprova di tale specifica dichiarazione, l’associazione deve allegare copia dello statuto;

  1. d)  in conseguenza e in coerenza con quanto dichiarato al punto d): di manifestare interesse ad essere eletta dal Consiglio dell’Unione dei Comuni del Trasimeno quale associazione locale del territorio degli enti aderenti all’Unione dei Comunidel Trasimeno e di Corciano / associazione ambientalista operante nella Regione

    Umbria per far parte dell’istituendo “Osservatorio Verso Rifiuti Zero”;

  2. e)  l’elezione di domicilio presso cui ricevere ogni comunicazione afferente alla presenteselezione (con recapiti telefonici – indirizzi mail / pec).

La verifica circa l’ammissibilità delle manifestazioni di interesse sarà effettuata dal Responsabile del Procedimento ovvero suo delegato.
Le manifestazioni d’interesse che risultassero incomplete nelle parti essenziali, se non regolarizzate nei termini indicati dal Comune, saranno dichiarate inammissibili.

Tutte le comunicazioni afferenti tale procedura (a titolo esemplificativo: integrazione dei requisiti, differimento delle sedute pubbliche, integrazioni e correzioni al presente avviso, ecc.), saranno rese note mediante pubblicazione nel sito internet istituzionale dell’Unione dei Comuni del Trasimeno, all’indirizzo www.comunideltrasimeno.gov.it/. E’ fatto onere, pertanto, ai concorrenti interessati di consultare periodicamente il suddetto sito internet.

4. PUBBLICAZIONE AVVISO

Il presente avviso viene pubblicato nel sito internet istituzionale dell’Unione dei Comuni, all’indirizzo www.comunideltrasimeno.gov.it/.

5. ULTERIORI INFORMAZIONI

Per eventuali comunicazioni e quesiti in merito al procedimento di cui al presente avviso pubblico è possibile rivolgersi all’ Area Segreteria generale e innovazione tel. 0758477042 – 0758477096.
Il Responsabile del Procedimento è il Responsabile dell’Area Tecnica, ing. Gianluca Pierini.

6. TUTELA DEI DATI PERSONALI

Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003, si informa che i dati raccolti saranno utilizzati esclusivamente per le finalità connesse alla gestione della presente procedura, anche con l’ausilio di mezzi informatici.
Titolare del trattamento dei dati è l’Unione dei Comuni del Trasimeno. Si fa rinvio agli artt. 7 e 13 del D. Lgs. 196/2003 circa i diritti degli interessati alla riservatezza dei dati.

Passignano sul Trasimeno (PG), lì 25/10/2017

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

( Ing. Gianluca Pierini)
Atto firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs.vo 82/2005 e Leggi collegate