Home Sport BMW 318 Racing Series, domenica a Magione la finalissima Insieme al monomarca...

BMW 318 Racing Series, domenica a Magione la finalissima Insieme al monomarca BMW anche l’Individual Races Attack, competizione in stile “cronoscalata”, con tanti protagonisti al via.

Condividi

Un fine settimana al fulmicotone è quello che si prospetta sabato 10 e domenica 11 Novembre all’Autodromo dell’Umbria “Mario Umberto Borzacchini”.

A darsi battaglia in pista per il duello finale di stagione saranno infatti i protagonisti della BMW 318 Racing Series, la categoria che si corre con le possenti berline della casa di Monaco di Baviera, rivisitate in versione “racing”, in gara sempre sul circuito di Magione.

Si tratta di una serie alla sua seconda stagione agonistica, che ha visto un crescendo di interesse e partecipazione da parte di pubblico e piloti.

Dopo sei domeniche di calendario, quella che si prospetta sarà dunque la finalissima per le due divisioni in gara, la A e la B, ciascuna impegnata rispettivamente in due gare (per un totale di quattro corse nella giornata).

Nella Divisione A il leader provvisorio della classifica è il magionese Michele Parretta (Scuderia Race4Win), che conta al suo attivo 646 punti, appena 18 di vantaggio dal primo degli inseguitori, il 17enne bolognese Filippo Bencivenni (Scuderia Speed Motor). Sarà doppio il punteggio in palio in questo ultimo round, e infine come da regolamento sarà necessario per ciascun concorrente scartare un risultato tra quelli conseguiti ai fini del calcolo della classifica finale.

Anche i vari outsider che hanno militato nella Divisione A nel corso della stagione potranno cambiare l’asse del risultato in base alle proprie performace. Un gradito ritorno in pista a Magione lo farà l’ascolano Pasqualino Amodeo, esperto conoscitore del circuito umbro, al volante di una vettura della Scuderia Città di Gubbio.

Nella Divisione B tutto sembra facile per il leader della classifica provvisoria, il perugino Federico Lilli (Scuderia Speed Motor): i suoi 712 punti contro i 556 di Spacchetti e Bordacchini sembrano davvero irraggiungibili. Tuttavia la matematica necessita di soddisfare le proprie regole, e Lilli – anche in Divisione B sarà obbligatorio lo scarto di un risultato ai fini dell’assegnazione dei titoli – dovrà dare conferma della brillante stagione disputata. Pure la Divisione B sarà come sempre ricca di agguerriti concorrenti che non si accontenteranno di inseguire: è il caso della giovane laziale Silvia Simoni, autrice di ottimi risultati, di Stefano Brué, Saverio Crea, Paolo Pieri, e tanti altri, ai quali si aggiungerà in questa occasione anche un’altra lady, Arianna Casoli, su un’auto della Scuderia Speed Motor.

Davvero tutti presenti gli elementi per una sfida accesa fino all’ultimo metro della stagione 2018.

Un gradito ritorno sull’asfalto del Borzacchini, nonché una perfetta cornice agonistica alla finalissima della BMW 318 Racing Series, sarà data dall’Individual Races Attack, competizione aperta a tutti i tipi di auto da corsa, dai più elaborati ai più vicini alle vetture stradali, che si confronteranno una per una sul tracciato umbro alla ricerca della prestazione cronometrica migliore. Si tratta del medesimo regolamento delle corse in salita (cronoscalate), dove ogni concorrente percorre più manches e poi i suoi tempi vengono sommati.

Dalle monoposto alle sport prototipo, dalle turismo di piccola cilindrata alle Gran Turismo, il parco partenti dell’Individual Races Attack è ricco di molte tipologie di vetture, al volante delle quali ci saranno tanti esperti conoscitori di Magione e volti nuovi.

Questo il programma della due giorni motoristica:

Sabato – Qualifiche BMW 318 RS dalle 14.00 alle 14.45 – Ricognizioni Individual Races Attack dalle 15 alle 16.30

Domenica: ore 09.45 – 1° GARA BMW 318 RACING SERIES DIVISIONE “A”

ore 11.15 – 1° GARA BMW 318 RACING SERIES DIVISIONE “B”

ore 12.00 – INDIVIDUAL RACES ATTACK = 1° MANCHE a seguire 2° MANCHE

ore 14.15 – 2° GARA BMW 318 RACING SERIES DIVISIONE “A”

dalle 15.00 ALLE ORE 15.15 –  PARATA DI AUTO BMW

ore 15.45 – 2° GARA BMW 318 RACING SERIES DIVISIONE “B” Giri

Il costo di accesso per la giornata di domenica sarà di 5 euro per una persona, 8 euro per due. Sabato ingresso libero.

Ufficio Stampa Autodromo dell’Umbria

Mariangela Musolino

*foto Francesco Scapicchi