Home Uncategorized Castiglione. Bernardini (FI). Qual’è la posizione della Comunità Area Protetta sul Piano...

Castiglione. Bernardini (FI). Qual’è la posizione della Comunità Area Protetta sul Piano Parco? Il Consigliere di Forza Italia chiede quale posizione ha espresso l'organismo preposto al Parco del Trasimeno

Condividi

(Riceviamo e pubblichiamo)Piano gestione Parco del Trasimeno,troppi galli a cantare e i problemi ex-areoporto,dragaggi ,pesca,agricoltura ,fruibilità dei 1300 ettari rimangono.L’Unione dei Comuni del Trasimeno,fa sapere che presenterà un documento alla Regione che conterrà le osservazioni provenienti dai comuni.Nessuno dice che la legge Regionale n 9/95,istitutiva del Parco del Trasimeno,ha previsto l’istituzione della Comunità Area Protetta che gli attribuisce il parere obbligatorio sulla redazione del Piano Parco   adottato dalla Regione lo scorso Ottobre,le cui osservazioni e opposizioni scadono il 13 Gennaio.

Considerato che la Comunità è composta dal Presidente della Provincia  di Perugia,i Sindaci dei comuni rivieraschi,Legambiente,Federcaccia,Lipu,Aero club Trasimeno,Pro Loco S Savino,Associazione agricola AIAB,è determinante conoscere se detto organismo ha espresso il parere come previsto per legge ed i relativi contenuti.

La mancata informazione ai cittadini ,su un tema che li riguarda da vicino e che la legge gli conferisce la prerogativa di intervenire  nella fase delle osservazioni al Piano,non è un buon segno.

Piero Bernardini Consigliere Forza Italia

 

Pierino Bernardini  consigliere comunale di F I Cast. del Lago