Home istituzioni Castiglione. Spadoni ” Scendono ancora i tempi medi dei pagamenti ai fornitori”...

Castiglione. Spadoni ” Scendono ancora i tempi medi dei pagamenti ai fornitori” Approvato il Rendiconto di Bilancio 2017

Condividi

(AKR) Il Consiglio comunale dello scorso 30 maggio ha approvato il Rendiconto di Bilancio per l’esercizio 2017. Il dato da evidenziare è che scendono costantemente i tempi medi dei pagamenti ai fornitori. «Il Comune continua il percorso di consolidamento del bilancio – ha spiegato Mariella Spadoni, assessore al bilancio, finanze e tributi – e il 2017 si è chiuso con un fondo cassa finale di circa 1.434.000 euro e con un avanzo puro di gestione di circa 100 mila euro. Sono significativi i risultati che migliorano i tempi medi dei pagamenti verso le aziende e professionisti che lavorano per l’Ente. Le verifiche comparate negli ultimi quattro esercizi parlano chiaro: siamo passati dagli 87,62 giorni medi del 2014, agli 85,18 del 2015, crollati poi a 59,91 nel 2016, per arrivare a 58,52 giorni medi nel 2017. Siamo particolarmente soddisfatti per questo dato che esprime in modo chiaro l’attenzione che l’Amministrazione ha rivolto alle necessità di liquidità delle aziende che lavorano con il Comune».

Sono stati rispettati tutti i vincoli di legge e operate importanti azioni di accantonamento per eventuali rischi futuri come prevede la contabilità pubblica. «Anche nel 2017 il Comune ha perseguito in modo deciso ed efficace la lotta all’evasione – sottolinea Spadoni – al fine di poter operare una effettiva redistribuzione delle risorse per alleviare il carico soprattutto delle famiglie con redditi medio bassi, le fasce più deboli. Il nostro obiettivo è sempre di più “pagare tutti per pagare meno”. Inoltre nel 2017 sono diventati definitivi i dati delle azioni per combattere l’evasione tributaria: abbiamo in corso accertamenti che superano complessivamente i 600 mila euro, fra IMU, TARI e altri tributi, con una riscossione che già supera i 215 mila euro.