Home istituzioni Città della Pieve. Comune “I numeri di sei mesi del Punto di...

Città della Pieve. Comune “I numeri di sei mesi del Punto di Prima Assistenza” Incontro con il Comitato nella ricerca di comuni obbiettivi

Condividi
Continua la periodica informazione nel giornale del Comune dell’attività del “Punto di Prima Assistenza”. Con una valutazione del dati dei primi sei mesi e con un aggiornamento del completamento dei servizi previsti.
“In attesa di un ulteriore qualificazione dello sperimentale “Punto di Prima Assistenza” – si legge nella nota – va riconosciuta una effettiva funzionalità del servizio che riscuote il generale gradimento dell’utenza (vedi tabella).

 

Si continua a lavorare per ottenere una maggiore integrazione del servizio di Ppa con l’attività del 118 e si attendono a breve, dalla Regione, i provvedimenti che ne qualificheranno maggiormente la
funzionalità.

Nel frattempo sono ripresi i lavori nella struttura sanitaria per il completamento della ristrutturazione in previsione dalla prossima apertura del centro di riabilitazione, del potenziamento della diagnostica per immagini con l’istallazione della risonanza magnetica, dell’apertura dei laboratori di odontoiatria, dell’ampliamento e della riorganizzazione del centro DAI e di tutti i servizi e le attività previsti nella nuova Casa della Salute. Anche la Residenza Sanitaria Assistita gradualmente crescendo come occupazione dei 200 posti letto dopo la fisiologica riduzione della domanda del periodo estivo. Insomma i progetti e programmi vari stanno man mano prendendo corpo e rimane massima l’attenzione della collettività sui lavori in corso.

Lo stesso Comitato per il Diritto alla Salute continua la sua raccolta firme. Una rappresentanza dello stesso Comitato è stata ricevuta dal Sindaco che ha illustrato la situazione attuale. Nell’incontro si è ricercata da ambo le parti una convergenza nel comune obiettivo di ricercare risposte concrete per qualificare al meglio l’offerta sanitaria nel Nostro Comune.”