Home Politica Città della Pieve. Verini “Grazie a Scricciolo. Lascia eredità positiva. Fabbrizzi candidata...

Città della Pieve. Verini “Grazie a Scricciolo. Lascia eredità positiva. Fabbrizzi candidata capace” Una nota del parlamentare democratico

Condividi
(Riceviamo e pubblichiamo)
“Voglio ringraziare Fausto Scricciolo. Fausto non sarà ricandidato a sindaco di Città della Pieve alle prossime elezioni di maggio. Diciamo che non si sono realizzate le condizioni politiche perché corresse per un secondo mandato e lui si è fatto da parte. Lo ha fatto con stile e senso di responsabilità, quello stile e quel senso di responsabilità che abbiamo avuto modo di apprezzare e toccare con mano in questi cinque anni. Anni difficili per tutti:  per il Paese, per l’Umbria, per la zona del Trasimeno e per il territorio pievese. Anni che la giunta e il Sindaco hanno affrontato con impegno, passione e risultati, avendo a cuore l’interesse della comunità.
La candidata del centrosinistra, una coalizione  politica e civica ampia, sarà Simona Fabbrizzi, donna capace e in grado di garantire al Comune una guida autorevole e in grado di affrontare le sfide che stanno davanti al territorio. Tutto il Pd sarà impegnato nella battaglia per far vincere i candidati del centrosinistra e del mondo civico nei comuni umbri e in quelli del Trasimeno chiamati al voto. A partire da Simona a Città della Pieve. Che potrà contare anche sull’eredità positiva che lasciano la giunta e il Sindaco, che con la sua lettera aperta ha dato un contributo importante. Anche per questo mi auguro che Fausto Scricciolo possa continuare, nelle forme e nei modi che vorrà, a lavorare per la sua comunità.”

Onorevole Walter Verini