Home Uncategorized E’ stata una domenica ricca di emozioni all’Autodromo dell’Umbria Oltre sessanta auto...

E’ stata una domenica ricca di emozioni all’Autodromo dell’Umbria Oltre sessanta auto in pista a Magione per un totale di nove gare avvincenti.

Condividi

 

Si è appena conclusa una domenica particolarmente piena di gare a quattro ruote presso l’Autodromo dell’Umbria.

Circa sessanta auto hanno gareggiato, suddivise in varie categorie, sul circuito del Borzacchini, tra la BMW 318 Racing Series, il Trofeo Super Cup e l’Historic Challenge.

Nella BMW 318 Racing Series Manuel Picchioni è stato il protagonista della prima gara in Divisione A: per lui un dominio incontrastato dal primo all’ultimo giro, seguito dall’esperto narnese Leonardo Francioli. Bagarre per il terzo posto, dove alla fine è risalito il coriaceo perugino Sauro Cozzari. Proprio quest’ultimo si è affermato nella seconda gara della Divisione A, prevalendo su Francioli e su Riccardo Urbani. Sulla sua stessa vettura, la gialla BMW numero 75, nella gara della Divisione B si è messa in luce la giovanissima kartista laziale Silvia Simoni, appena sedicenne. Per lei un ottimo terzo posto (gara vinta da Filippo Bencivenni seguito da Massimiliano Nocci), guadagnato sul campo nella bagarre con Paolo Pieri. Nella stessa gara, sulla vettura numero 25, un’altra lady ha sfoderato la sua grinta: la “figlia d’arte” Chiara Galli (figlia del rallista folignate Paolo Galli). Nella seconda corsa della stessa divisione Silvia Simoni ha subito purtroppo la rottura del motore; la gara è stata vinta dal ternano Ernesto Galli, a bordo della nuovissima vettura n°38 con i colori dell’Autodromo dell’Umbria, seguito da Nocci e Bencivenni.

Il prossimo appuntamento della BMW 318 Racing Series è in programma per il 22 Ottobre.

Appassionanti e ricche di colpi di scena le quattro gare del Trofeo Super Cup, già protagonista a Magione nel mese di Luglio: nella prima divisione la possente Renault Megane Trophy del fiorentino Andrea Mosca ha segnato due vittorie, una nella prima e una nella seconda corsa della giornata; buon settimo posto in gara 1 per il pilota disabile, Giulio Valentini, in gara 2 con una Seat Leon Sueprcopa dotata di speciali servocomandi al volante. Anche fra le cilindrate più ridotte ha gareggiato un pilota in carrozzina, il veneto Stefano Fusilli, su Opel Astra 2.0 (decimo piazzamento): in questa divisione il perugino Luca Rossetti (Mini Cooper S) non ha lasciato possibilità di replica agli avversari, portandosi a casa anche lui due affermazioni assolute. Terzo posto in gara uno per l’eugubino Angelo Rogari (Renault Clio Rs).

Tutte le classifiche sono disponibili  on line a questo indirizzo: http://magione.perugiatiming.com/risultati/

In gara a Magione anche le auto storiche con l’Historich Challenge, gara da 10 giri con protagoniste, tra le altre, Innocenti Mini Cooper, Fiat Giannini e BMW 318 IS.

Tutti i risultati – divisi per Gruppi e Classi – sono disponibili on line: http://magione.perugiatiming.com/risultati/

RITORNA L’EVENTO BENEFICO “CORRO CON GIULIA”: IN PISTA CICLISTI E PODISTI

Archiviate le competizioni automobilistiche, è ora il momento della solidarietà. Mercoledì 20 e sabato 23 settembre sarà la volta della manifestazione ciclistica benefica “Corro con Giulia”. Si tratta di una iniziativa organizzata dalla ASD Passione Bicicletta (www.passionebicicletta.com ) con la UISP in memoria della piccola Giulia, bimba di 8 anni volata in cielo a causa di un male incurabile. La manifestazione prevede una serie di gare ciclistiche in tre giornate.

Il 20 si gareggia in linea con traguardo volante, mentre la finale sarà una gara a cronometro a coppie. Il 23 Settembre ci sarà anche una gara podistica da dieci km all’interno del tracciato di Magione.

I proventi raccolti con questa manifestazione serviranno tutti a finanziare la ricerca contro il cancro  (Progetto Sarcomi) e verranno devoluti all’Associazione C.A.S.O.P. Onlus.

Foto allegate by Paolo Ambrosi (ambrosip@alice.it) copyright free

Ufficio Stampa Autodromo dell’Umbria: Mariangela Musolino