Home Scuola Genitorialità e problematiche giovanili, parlano gli esperti Una serie di incontri con...

Genitorialità e problematiche giovanili, parlano gli esperti Una serie di incontri con psicologi e psicoterapeuti a Passignano, Tuoro e Magione

Condividi

PASSIGNANO – Proseguono gli incontri sulla genitorialità e le problematiche giovanili organizzati dall’associazione Arco di Passignano. L’iniziativa “Spazio genitori Trasimeno”, partita diversi anni fa, coinvolge anche i Comuni di Magione e di Tuoro. Proprio a Tuoro, venerdì 24 marzo, alle 20.45, nella Sala parrocchiale Santa Maria Maddalena, è previsto un incontro su “La prepotenza in adolescenza” al quale parteciperà Sonia Rosadini, psicologa e psicoterapeuta di CO.ME.TE. Trasimeno, un’associazione di professionisti che è parte di una rete di psicoterapeuti e mediatori familiari diffusa in tutto il territorio nazionale. Giovedì 6 aprile, alla stessa ora, nella sala consiliare del Municipio di Passignano, si terrà poi un incontro su “Sfide e vantaggi di una società aperta”, con il direttore del Coordinamento nazionale Enti locali per la pace e i diritti umani, Flavio Lotti. In un’altra iniziativa (“Non tutti i dubbi hanno facili risposte … alcuni sì…”), a Magione, sabato 22 aprile, alle 15.15, presso la scuola media “G. Mazzini”, la psicologa e psicoterapeuta Fausta Ciotti risponderà alle domande dei genitori sulle principali problematiche del rapporto con i figli. Il ciclo si concluderà con un doppio incontro finale per genitori e figli (“Emozionarsi… perché?”), che si terrà venerdì 28 aprile, alle 21, nella sala consiliare del Comune di Passignano. Parteciperanno Nicola Donti, storico della filosofia e trainer in programmazione neurolinguistica umanistica integrata, e Alvaro Paolacci, psichiatra, psicoterapeuta e dottore di ricerca in scienze psicopatologiche forensi.