Home istituzioni Il Comune di Chiusi raddoppia il contributo per il pagamento degli affitti....

Il Comune di Chiusi raddoppia il contributo per il pagamento degli affitti. Da 3000 a 6000 euro c’è tempo fino al 30 giugno per fare domanda

Condividi

Il Comune di Chiusi raddoppia il contributo comunale per il pagamento del canone di locazione (affitto) e, grazie a risorse derivanti direttamente dal bilancio comunale, passa da 3 mila a 6 mila euro che saranno destinati ad aiutare nel pagamento sia di immobili di proprietà pubblica sia privata. Il raddoppio delle risorse rappresenta una promessa mantenuta negli accordi di bilancio firmati con sindacati e associazioni di categoria, che erano state interpellate, come ormai accade da anni a Chiusi, prima dell’approvazione del bilancio stesso per ricevere suggerimenti sullo stesso e portare al vaglio del consiglio un documento condiviso da tutte le sensibilità. Per partecipare al bando, già online sul sito del Comune (http://www.mapweb.it/chiusi/albo/albo_dettagli.php?id=11454) c’è tempo fino al 30 giugno e alle risorse comunali si aggiungeranno quelle della Regione Toscana.

“Decidere di aumentare del doppio il nostro contributo – dichiarano il sindaco di Chiusi Juri Bettollini e l’assessore al sociale Sara Marchini – rappresenta una decisione di grande importanza e responsabilità nei confronti di quelle famiglie che stanno vivendo un momento di difficoltà. Non dobbiamo mai sottovalutare la sofferenza sociale che anche nel nostro territorio deve essere attenzionata costantemente e gestita con azioni concrete. Il nostro contributo, che si va a sommare alle risorse della Regione, non può essere visto come una panacea e non abbiamo l’ambizione di sostenere che in questo modo risolveremo le situazioni più critiche; quello che vogliamo fare è tendere la mano e portare un po’ di tranquillità a chi in questo momento sta lottando perché se restiamo uniti qualunque difficoltà può essere superata.”

La città di Chiusi conferma, dunque, un’azione politica di doppia valenza che da un lato è propensa al futuro e allo sviluppo della città, e dall’altro molto attenta alle classi sociali più svantaggiate. Tutte le persone interessate a ricevere il contributo per il pagamento del canone di locazione dovranno compilare la domanda di partecipazione (entro il 30 giugno) unicamente sui moduli predisposti dal Comune e distribuiti presso l’Ufficio U.R.P. del Comune, piazza xx settembre, 1, nei giorni dal lunedì al sabato dalle ore 9,00 alle ore 13,00 o scaricabili dal sito del Comune di Chiusi www.comune.chiusi.si.it.

Ufficio Comunicazione Comune di Chiusi