Home Calcio In Prima il match clou è Moiano – Juventina. In settimana il...

In Prima il match clou è Moiano – Juventina. In settimana il Piegaro ha alzato la voce. Dura dichiarazizone del presidente del Piegaro Roberto Sberna

Condividi

In Prima categoria ha tenuto banco nei giorni scorsi la dura dichiarazione del presidente del Piegaro, Roberto Sberna, che in una nota riportata da “Settecalcio” ha detto che “la misura è colma” riferendosi ai comportamenti arbitrali ripetutamente negativi nei confronti della sua squadra. Riportiamo sotto l’articolo integrale scritto da Stefano Bagliani,

Intanto la 20° giornata si presenta con due partite di alta quota. La capolista Macchie ospita il Martinea, mentre la seconda forza del campionato il Moiano, attende in Via Lombroni la Juventina San Marco che occupa la quinta piazza.

In una classifica che racchiude in vetta, in cinque punti, otto squadre dietro la prima, è lecito attendersi, ogni domenica, qualche sorpresa e un campionato sempre scoppiettante.

PIEGARO ALZA LA VOCE

Sberna: “Basta, la misura è colma!”

di Stefano Bagliani

“Ora basta, siamo stufi di questi arbitraggi assolutamente negativi. Anche ieri il direttore di gara ci ha annullato due gol regolari, una cosa vergognosa, un arbitraggio assolutamente negativo.”

Ad alzare la voce nei confronti della classe arbitrale è Roberto Sberna (nella foto), presidente del Piegaro, che ieri ha pareggiato 2-2 in casa del Mantignana.

“E non solo ieri – sottolinea ancora il patron piegarese – perchè in tre delle ultime quattro gare, eccezion fatta con il Fabro, siamo stati vittime di una serie di errori clamorosi. Ieri però ci siamo come sentiti presi in giro, facciamo anche noi i sacrifici, non dobbiamo vincere il campionato, però vogliamo le cose giuste, vogliamo poter fare la nostra parte, se la differenza deve arrivare da penalizzazioni arbitrali non mi piace, non ci sto. Una maggiore attenzione la pretendiamo perchè è stato veramente clamoroso, errori un po’ da ridere… Dovevo manifestare questa situazione – conclude Sberna – perchè facciamo tanti sacrifici, paghiamo iscrizioni, multe per qualcuno che grida dagli spalti: la misura è colma!”

*nella foto di copertina il presidente del Piegaro Roberto Sberna