Home istituzioni Magione: Corale polifonica magionese e Doremilla in concerto per l’acquisto di un...

Magione: Corale polifonica magionese e Doremilla in concerto per l’acquisto di un defibrillatore. La strumentazione troverà collocazione nel centro storico di Magione, negli spazi di proprietà della farmacia Falini.

Condividi

Grazie alla generosità di associazioni e privati crescono donazioni e volontari per l’installazioni di defibrillatori, strumenti che possono fare la differenza tra la vita e la morte, nei luoghi più sensibili del territorio di Magione quali: strutture sportive, luoghi turistici, scuole, spazi culturali facendone sempre più un Comune cardioprotetto.

Ultima iniziativa finalizzata a questo scopo il concerto in programma il prossimo 29 dicembre organizzato dalla Corale polifonica magionese in collaborazione con la scuola di musica Doremilla.

«Già da alcuni anni la nostra associazione – spiega Marco Cesarini, presidente della Corale – organizza uno spettacolo in occasione delle festività natalizie il cui ricavato è devoluto in beneficenza. Quest’anno, su proposta del nostro concittadino Gianluca Cancelloni, porteremo in scena al teatro Mengoni uno spettacolo musicale con un repertorio che prevede molti brani famosi di musica soul presentati in collaborazione con Doremilla. Il ricavato verrà devoluto per l’acquisto di un defibrillatore da posizionare nel centro del paese». «Al riguardo – prosegue – è intervenuto anche il sindaco Giacomo Chiodini che ha trovato nella farmacia Falini la disponibilità a collocare la strumentazione negli spazi di sua proprietà».

 

Attualmente, nel Comune di Magione, sono stati installati defibrillatori presso la sede comunale; le scuole elementari (Ritmica Magione), medie (Lions Club e Cri) e superiori (Avis Magione) del capoluogo; il centro sportivo e scolastico di Ventinella (Ventinella calcio); la sede della Misericordia; su un mezzo della Polizia municipale; al Teatro Mengoni (Rotary); locali chiesa di Sant’Arcangelo (Misericordia); palestra a copertura anche della vicina scuola elementare (Avis Magione) e farmacia Afas (privato cittadino) di San Feliciano; stadio Sant’Arcangelo; stadio La Marra; Palazzetto dello Sport e stadio Magione (Junior Calcio Magione). Nella sola Misericordia di Magione vi sono 85 persone formate per l’utilizzo del dispositivo.