Home Associazionismo e Volontariato Magione: La Misericordia rinnova il parco macchine. Acquistato un nuovo mezzo a...

Magione: La Misericordia rinnova il parco macchine. Acquistato un nuovo mezzo a passo lungo per il trasporto disabili grazie al contributo dell’azienda Umbra Pompe.

Condividi

La necessità della Misericordia di Magione di sostituire un mezzo ormai obsoleto per il trasporto dei disabili è stato reso possibile grazie alla generosità di un’azienda del territorio che ha contribuito al suo acquisto. L’inaugurazione del nuovo mezzo è stata fatta sabato scorso con una festa a cui hanno partecipato, tra gli altri, numerosi confratelli, l’amministrazione comunale, forze dell’ordine, rappresentanti delle associazioni e delle aziende del territorio.

«Questo mezzo – fa sapere il Governatore della Misericordia di Magione Roberto Dolciami che aiutato dal vice Fabrizio Alunni e da tutti i volontari ha organizzato l’iniziativa – che essendo a passo lungo garantisce una maggior stabilità e comodità per i passeggeri, è di fondamentale importanza perché ci consente di poter effettuare l’accompagnamento anche di disabili in carrozzina». «Nel caso specifico – spiega Fabrizio Alunni – la nuova macchina è indispensabile per l’associazione che, per tutto il periodo scolastico, trasporta da Magione all’Istituto Serafico di Assisi tra ragazzi disabili di cui uno in carrozzina».

L’acquisto del nuovo mezzo è stato possibile grazie alla partecipazione alla spesa dell’azienda: Umbra Pompe di Magione presente all’inaugurazione nella persona dell’amministratore delegato Giampiero Tiberi.

Alla cerimonia sono inoltre intervenuti i consiglieri comunali Giacarla Sordi e Francesca Breccolenti; il parroco don Stefano Orsini; maresciallo Roberto Biagini, comandante della locale stazione di Carabinieri; Alberto Boschi, vice comandante della locale polizia municipale, Giorgio Fuso, responsabile Centro di salute di Magione; l’amministratori dell’azienda Cancelloni Food Service Simona Cancelloni e Fabio Cancelloni con la moglie Nadia Marini; Michelangelo Pesciarelli amministratore del Centro Commerciale Pesciarelli; i presidenti delle proloco Luigi Bufoli, Magione e Maurizio Orsini, San Savino;  Mario Mariuccini presidente Centro Anziani C.I.S.A e Sara Cimbali degli Anonimi Perugini.