Home Ambiente e Territorio Magione. Rotatorie comunali gestite da privati per la manutenzione del verde

Magione. Rotatorie comunali gestite da privati per la manutenzione del verde

Condividi

Rappresentano un vero biglietto da visita per l’ingresso in paese e per questo la cura delle rotatorie diventa sempre più importante per dare un’immagine positiva del luogo. L’amministrazione comunale di Magione, alfine di garantire una continua e corretta manutenzione delle due rotatorie realizzate alla base del paese, ha scelto di effettuare una procedura pubblica per affidarne la manutenzione a privati.

Al completamento dell’iter sono risultati aggiudicatari del servizio di manutenzione del verde le ditte di Magione Fs Garden di Claudio Bianchini e la ditta edile Crotorio Ciprian per la rotonda posta all’incrocio tra la statale 75bis del Trasimeno e la sp599; Pesciarelli per la rotonda posta lungo la sp599.

“L’affidamento esterno per la gestione del verde delle rotatorie – spiega Massimo Ollieri, assessore ai lavori pubblici del Comune di Magione – ci consente di liberare il personale del comune per questo tipo di mansione che potrà, quindi, essere utilizzato per operare in altre aree verdi. Un risultato importante perché la manutenzione rappresenta, per costi e per impiego del personale, uno dei problemi maggiori per garantire che questi spazi abbiano la cura che meritano. In questo tratto di strada passano infatti non solo migliaia di persone al giorno che si muovono per lavoro ma, anche, tanti turisti diretti al lago e le rotonde sono la prima immagine che ricevono del nostro territorio”.

Condividi