Home Enti Locali Novità sui parcheggi, come si cambia a Città della Pieve tutti i...

Novità sui parcheggi, come si cambia a Città della Pieve tutti i provvedimenti nel giornale on line del Comune

Condividi

Incentivare l’uso del parcheggio coperto di Piazza Unità d’Italia e dare il via ad un processo di “svuotamento” dei vicoli dalle auto. In questa direzione si muovono due delibere della giunta comunale di Città della Pieve recentemente approvate e che determinano una vera riorganizzazione nella gestione dei posteggi.

Abbonamenti per Piazza Unità d’Italia. Una importante modifica per il parcheggio di Piazza Unità d’Italia per il quale è partita la vendita di abbonamenti mensili con l’intento di renderlo maggiormente utilizzato. La campagna abbonamenti a tariffa agevolata è aperta a chiunque ne faccia richiesta fino ad esaurimento posti disponibili. Si tratta di tre tipologie di sottoscrizione  a 6 ore, 12 ore e 24 ore con 10 abbonamenti previsti per ogni tipologia fino ad un massimo di trenta oltre gli altri 30 posti che rimarranno, come adesso, a pagamento a 50 centesimi l’ora. Con l’avvio di questa riforma si rende possibile il contestuale affido a ditta privata del servizio di manutenzione delle sbarre e del sistema di pagamento che ha sempre presentato notevoli criticità nella gestione. Ecco l’estratto dalla delibera: “tariffa oraria di 0,50 euro/ora creando fasce di abbonamento mensili con i seguenti orari: 6 ore, durante la mattina (dalle ore 8,00 alle ore 14,00) e per il pomeriggio (dalle ore 14,00 alle 20,00), oppure giornaliere da 12 ore sia diurne che notturne ore (8,00-20,00 o 20,00-8,00), oltre ad abbonamenti giornalieri, (per le 24 ore), prevedendo il pagamento per le prime €/mese 20,00, per le seconde €/mese 40,00 e per le terze €/mese 70; tali forme di abbonamento mensili avranno validità solo per i giorni feriali, riservando una parte dell’intera disponibilità del parcheggio fino al 50% dei posti disponibili, pari a circa 30 posti”.

 Parcheggi riservati ai residenti. La seconda novità riguarda la sosta dei residenti di via Verri e via Manni. In via sperimentale è stato deciso di istituire n. 5 parcheggi in via delle Mura riservati, gratuitamente, ai residenti di via Verri e via Manni, denominandoli “Residenti Settore 1”. Potranno farne richiesta coloro che hanno la residenza anagrafica in via Verri e via Manni da almeno 5 anni e non sono proprietari di un garage, box auto o cortile privato per lo stazionamento di uno o più veicoli nel Comune di Città della Pieve. La Concessione verrà attribuita una per ciascuna famiglia anagrafica. In caso di parità di titoli, verrà concesso il parcheggio a coloro che hanno la residenza anagrafica da un periodo maggiore. In caso di ulteriore parità la concessione verrà attribuita alla persona di età anagrafica maggiore. Tutti i requisiti dovranno essere esistenti all’atto di presentazione della domanda e auto dichiarati dagli interessati. Fino al 31 dicembre 2018, le concessioni verranno assegnate a titolo. Dal 01 gennaio 2019, la Giunta Comunale potrà dettare nuove direttive per rinnovare i permessi già rilasciati, con il pagamento di una somma di denaro da quantificare.

Nuova area Camper. Nel periodo pasquale l’area camper, con annessa una nuova consistente area di sosta per auto, è stata utilizzata per la prima volta. Nei prossimi mesi verranno completati gli interventi per l’illuminazione, i servizi alle piazzole (acqua, luce, scarichi) e migliorato l’acceso pedonale al centro storico per la definitiva entrata in funzione.