Home ambiente Panicale – Aree verdi, entro l’autunno la completa sostituzione dei giochi. Nei...

Panicale – Aree verdi, entro l’autunno la completa sostituzione dei giochi. Nei parchi di Tavernelle e del capoluogo installate attrezzature in acciaio, più solide e sicure

Condividi

Sarà portata a compimento entro l’autunno l’opera di riqualificazione dei giochi nelle aree verdi del comune di Panicale.

Avviata nell’estate 2016, con i primi interventi presso il Parco dell’Occhio e Piazzale Amendola a Tevernelle, sta per essere messa a punto la completa sostituzione delle attrezzature in legno con nuovi giochi in acciaio. Un progetto voluto dall’Amministrazione comunale per rendere più sicura la fruizione dei propri parchi.

Oltre all’area verde dell’Occhio, dove l’intervento è in via di completamento, il progetto ha interessato i giardini di Via del Commercio a Tavernelle, di Via Luigi Longo sempre a Tavernelle (progetto cofinanziato dal Tennis Club) e l’area verde di Panicale.

Nel complesso la riqualificazione dei giochi nelle aree verdi ha comportato per il Comune di Panicale un investimento di circa 40.000 euro. Le nuove dotazioni, come spiega l’assessore ai lavori pubblici Marco Meloni, sono realizzate in acciaio, più resistenti e pertanto più durature di quelle in legno e non necessitano, come queste ultime, di alcuna cura o manutenzione. In questo modo non si corre il rischio che un uso non appropriato, soprattutto nelle ore notturne, ne pregiudichi l’integrità.