Home arteecultura Panicale. “Ebrezza del vino e musica lirica al Pan Opera Festival” Domenica...

Panicale. “Ebrezza del vino e musica lirica al Pan Opera Festival” Domenica 2 settembre alle 17.30 nella Chiesa di sant’Agostino il concerto Viva il vin

Condividi

(Avi News). Riprende a Panicale la quarta edizione del Pan Opera festival organizzato dall’associazione TéathronMusikè e dedicato a un particolare genere di teatro musicale, l’opera da camera.

Dopo la rappresentazione informa semiscenica dell’opera di Mozart ‘Così fan tutte’ in piazza Masolino e prima di entrare al teatro Caporali, sede principale del festival, il Pan Opera, domenica 2 settembre alle 17.30 propone un secondo appuntamento nella quattrocentesca Chiesa di sant’Agostino, sede del Museo del Tulle. I cantanti del festival, accompagnati al pianoforte da Sabina Belei e dall’autrice e voce recitante Simona Esposito, presentano il concerto dal titolo ‘Viva il Vin’. “Un appuntamento questo – ha spiegato Virgilio Bianconi, direttore artistico del Pan Opera festival – tutto dedicato all’ebrezza e al vino nella musica lirica con degustazione di vini italiani”.

Il cartellone al teatro Caporali propone poi tre spettacoli e cinque recite tra il 15 e il 30 settembre. Si comincia sabato 15 con l’operina barocca di rarissimo allestimento ‘Palandrana e Zamberlucco’ di Alessandro Scarlatti, per la regia di Marco Bellussi, in replica domenica 16. Il 23 settembre sarà proposta la pièce lirico-teatrale ‘Rossini Grand Gourmet’, dedicata a Gioachino Rossini nei 150 anni dalla sua scomparsa e alla sua passione per la musica e la cucina. Infine, venerdì 28 e domenica 30 settembre chiude il festival sempre un capolavoro di Rossini, ‘La Scala di Seta’, quarta opera del periodo veneziano e nuova produzione di TéathronMusikè per la direzione musicale di Patrick David Murray e regia, scene e costumi di Primo Antonio Petris.

Per gli spettacoli in teatro, novità di quest’anno, è stato introdotto il ‘biglietto sospeso’, pensato per studenti, disoccupati o pensionati al minimo, che possono usufruire di alcuni ingressi pagati da altri generosi e anonimi spettatori, richiedendoli al botteghino.

Per informazioni e prevendite: tickets@tmusike.it, www.tmusike.it, 075.9696446, 328.7817221, pagina Facebook: amici del pan opera festival.

Carla Adamo