Home istituzioni Panicale: Scuola – Erasmus, parte il progetto “Engage” sui giochi digitali nella...

Panicale: Scuola – Erasmus, parte il progetto “Engage” sui giochi digitali nella didattica. Si è volto in Valnestore il primo meeting. Delegazione ricevuta dalla Giunta comunale.

Condividi

Partito da Panicale il progetto Erasmus+ “Engage”, sull’uso dei giochi digitali a scopo didattico.

L’Istituto comprensivo Panicale-Tavernelle-Paciano-Piegaro, soggetto capofila, ha ricevuto in questi giorni la visita dei partner europei, per il primo di una serie di meeting che per due anni li vedrà impegnati nello studio e nell’implementazione dei giochi digitali nella didattica.

Si tratta di un progetto che prevede la mobilità dei soli docenti che dovranno poi trasferire ai propri studenti le nuove conoscenze e competenze acquisite attraverso l’Erasmus.

Dal 23 al 26 ottobre sono stati una decina i delegati ospitati da Panicale per un primo passo verso la conoscenza della materia. Il progetto, della durata di due anni, prevede infatti una prima fase di studio sul materiale esistente e una seconda dedicata allo sviluppo di idee e progetti nuovi, con l’ideazione di veri e propri giochi digitali.

Dopo l’Italia, sarà la volta della Francia dove i partner si recheranno a gennaio per un secondo incontro.

Durante la loro permanenza a Panicale i partner sono anche stati ricevuti presso il municipio dalla giunta comunale guidata da Giulio Cherubini. Per loro inoltre Sistema Museo ha riservato delle visite speciali a Panicale e Città della Pieve.

Il progetto in questione si avvale come “knowledge partner italiano” del supporto dell’azienda Egina s.r.l. di Foligno.