Home Uncategorized Passignano. Giornata della Memoria, omaggio agli “eroi” di Isola Maggiore Partite questa...

Passignano. Giornata della Memoria, omaggio agli “eroi” di Isola Maggiore Partite questa mattina le celebrazioni. Domenica 27 gennaio all’Auditorium lo spettacolo “L’isola degli uomini”

Condividi

(Cittadino e Provincia) Una piccola storia che sta sotto la Storia. Passignano sceglie di celebrare la Giornata della Memoria con un omaggio ad un gruppo di umili persone che nel pieno della tragedia nazi-fascista si resero protagonisti di un eroico salvataggio. Domenica 27 gennaio alle ore 21 l’Auditorium Urbani ospiterà lo spettacolo teatrale “L’Isola degli Uomini. L’innocenza, la guerra e quelle persone da salvare”, di e con Stefano Baffetti.

Si tratta di un evento promosso dalla Compagnia teatrale Il Gorro, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Passignano.

In questo monologo Stefano Baffetti, mescolando narrazione, fantasia e testimonianze dirette, ricostruisce una vicenda carica di umanità e coraggio. La piccola storia di un prete e di alcuni abitanti di Isola Maggiore che sfidando la ferocia nazifascista si resero protagonisti dell’eroico salvataggio di un gruppo di ebrei destinati alla fucilazione. Un racconto che non è solo memoria del passato, ma esempio e responsabilità per il futuro.

Lo spettacolo è una produzione BottegArt.

Le celebrazioni di Passignano per la Giornata della Memoria si sono tuttavia aperte questa mattina, alle ore 9 con un incontro rivolto agli alunni dell’Istituto comprensivo “Dalmazio Birago” nel quale sono intervenuti Bellaveglia e Krachmalnicoff parlando della vicenda di Don Ottavio Posta e della liberazione degli ebrei del lago.

Sempre domenica 27, invece alle ore 11 nella Sala Consiliare saranno eseguite “Letture di amicizia e solidarietà”, a cura di Avis per la scuola e lettrici volontarie. Nati per Leggere in collaborazione con Istituto Dalmazio Birago e Asilo Sacro Cuore.