Home istituzioni Peltristo Capogruppo Minoranza Unione dei Comuni “ C’è la possibilità concreta che...

Peltristo Capogruppo Minoranza Unione dei Comuni “ C’è la possibilità concreta che i debiti della Comunità Montana ricadano sui cittadini” Un nota di Augusto Peltristo

Condividi

 “Il nostro Gruppo di Minoranza – esordisce Augusto Peltristo Capogruppo del Centro Destra all’Unione dei Comuni del Trasimeno e della Civica di Piegaro – è seriamente preoccupato della complicata condizione in cui versa la Comunità Montana Medio Tevere, in liquidazione , con una situazione debitoria elevata per svariati milioni di euro e la difficoltà di trovare una soluzione al contradditorio tra il Commissario Liquidatore, i comuni associati alla Comunità Montana e la Regione dell’ Umbria”. “ Più passa il tempo – prosegue il Capogruppo – e più le condizioni sembrano peggiorare, il patrimonio risulta sovrastimato e i debiti a causa degli interessi passivi, continuano ad aumentare”.

“ La cosa che ci angoscia di più – aggiunge Peltristo – è che al termine della liquidazione i rapporti giuridici non estinti sono trasferiti in capo ai Comuni che costituivano la Comunità Montana e all’Agenzia Forestale, eventuali ulteriori situazioni debitorie restano a carico dei Comuni che hanno concorso a determinarle, in parole chiare, le amministrazioni comunali potrebbero essere chiamate a rifondere i debiti” . “ Al fine di fare chiarezza e trovare una soluzione rapida e conclusiva sulla vicenda – conclude Peltristo – abbiamo richiesto un tavolo tecnico con i vertici della Comunità Montana, il Liquidatore e la Regione.”

Il Capogruppo

Augusto Peltristo