Home Associazionismo e Volontariato Si è tenuto a Magione il consiglio regionale del Fondo ambiente italiano...

Si è tenuto a Magione il consiglio regionale del Fondo ambiente italiano Il Santuario di Mongiovino e Isola Maggiore proposti dal Fai Trasimeno tra “I luoghi del cuore”

Condividi

(Magionenews). Scelta dal Fondo ambiente italiano (Fai) Trasimeno la sede di Magione per il consiglio regionale dell’associazione. L’incontro, che ha visto la presenza dei rappresentanti delle diverse delegazioni regionali, è stato ospitato nella sala del consiglio comunale. « È consuetudine – spiega il capo delegazione del Fai Trasimeno – che i consigli regionali Fai si svolgano su tutto il territorio regionale. La nostra delegazione, invitata a scegliere una sede, ha pensato a Magione in virtù della collaborazione e della qualità delle iniziative svolte nel territorio in questi anni, sopratutto la stretta collaborazione istituzionale e quella con il Castello del sovrano ordine militare di Malta».
Tanti gli argomenti affrontati dalla presidente Nives Maria Tei Coaccioli: questioni ambientali e iniziative nazionali e locali della Fondazione come i luoghi del cuore che vede molto attivi anche i comitati locali nel Trasimeno che hanno posto all’attenzione generale il Santuario di Mongiovino e Isola Maggiore.
«Guardiamo con molto interesse a questi due luoghi – spiega Marchegiani –. Su Mongiovino stiamo lavorando con il comitato locale e con la scuola per le prossime giornate Fai di inverno».
«Con il Fai – commenta Vanni Ruggeri, presidente del consiglio comunale con delega alal cultura presente alla giornata – si consolida una collaborazione importante che ha visto un momento di forte rilevanza turistica e culturale nelle Giornate del Fai di primavera 2017. Per il futuro si aprono nuove prospettive con progetti che prevedono convenzioni per il polo museale comunale e progetti di valorizzazione del patrimonio artistico storico-architettonico e ambientale del territorio».