Home Sport Strasimeno, il prossimo 7 marzo la sua 19esima edizione

Strasimeno, il prossimo 7 marzo la sua 19esima edizione

Condividi

In queste settimane nelle quali quasi tutte le manifestazioni podistiche vengono rinviate o annullate, la Strasimeno è diventata un autentico baluardo, la porta di accesso alla nuova stagione agonistica. Il team organizzativo sta tenendo duro, facendo leva sull’esperienza accumulata lo scorso anno nei mesi estivi e autunnali, quando erano stati approntati i primi protocolli sportivo-sanitari per la disputa di competizioni sportive: proprio grazie al Gs Filippide ed Atl.Avis Perugia, colonne portanti del Comitato Strasimeno, a fine luglio, con la Crono sul Trasimeno, la stagione nazionale era ufficialmente ripresa.

Annullata lo scorso anno, la Strasimeno vivrà il prossimo 7 marzo la sua 19esima edizione, con un programma leggermente ridotto rispetto al solito. Verranno allestite solamente tre prove in luogo delle cinque normalmente previste. Oltre all’ultramaratona di 58 km, andranno in scena la maratona e la mezza e proprio a proposito della distanza classica dei 42,195 km, va detto che essa è stata introdotta nel menu dell’evento umbro nel 2007: da allora si sono registrati sempre vincitori diversi, mentre fra le donne l’unica a riuscire nella doppietta, oltretutto consecutiva, è stata Federica Poesini nel 2014 e 2015, ottenendo nella prima occasione anche il record della corsa in 3h11’30”. In campo maschile il primato appartiene al laziale Carmine Buccilli, che nel 2012 ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 2h31’09”. Abbattere questi record sarà un’altra delle sfide della prossima edizione.

Gli organizzatori stanno lavorando alacremente per predisporre la classica “bolla” di sicurezza per tutti i partecipanti, che saranno tenuti a indossare la mascherina nei 500 metri iniziali della gara. Lo start verrà dato alle ore 9:15 da Castiglione del Lago che ospiterà anche il traguardo della 58 km, mentre la maratona terminerà come di consueto a Sant’Arcangelo e la mezza a Passignano sul Trasimeno. Iscrizioni al costo di 45 euro per la 58 km, 40 per la 42 km e 25 per la 21 km, fino al 15 febbraio, poi scatteranno aumenti fino alla data di chiusura del 2 marzo.

Chiaramente, chi si era iscritto per l’edizione dello scorso anno ha automaticamente visto la propria adesione trasferita all’evento del 7 marzo prossimo. Si invitano tutti gli atleti a leggere attentamente il regolamento, visti i notevoli cambiamenti che sono stati introdotti per rispettare i protocolli antiCovid.

Per informazioni: Comitato Strasimeno, tel. 331.4376645 e 347.0826009, www.strasimeno.it

 

Condividi