Home Economia e lavoro Il Sindaco di Città della Pieve “Il potenziamento della stazione di Chiusi...

Il Sindaco di Città della Pieve “Il potenziamento della stazione di Chiusi è per noi una priorità”

Condividi

Abbiamo chiesto al Sindaco di Città della Pieve, Fausto Scricciolo, il suo punto di vista sulla proposta di istituire fermate dell’Alta Velocità, nella stazione di Chiusi. Questa è la dichiarazione che ci ha inviato.

“Il potenziamento e l’aumento delle fermate dei treni nella stazione di Chiusi è per Città della Pieve una priorità. Siamo disposti ad impegnarci direttamente in ogni azione che punti a questo obiettivo, come è stata l’immediata adesione ad una proposta di convenzione, promossa dal Sindaco di Ficulle, per la promozione turistica tra l’Unione dei Comuni della Valdichiana e l’Area Interna Orvietana, cui il nostro comune ha da subito aderito.
Proprio su tale convenzione, che individua nel miglioramento della mobilità e di quella ferroviaria in particolare, una dei punti centrali, ci eravamo fatti tramite e  portavoce con l’intera area del Trasimeno che, mi auguro, possa unitariamente e convintamente aderire.
Visto che iniziative importanti già si sono fatte a Chiusi propongo proprio che sia Città della Pieve ad ospitare le rappresentanze politiche ed istituzionali dell’area per rilanciare in modo forte la richiesta di maggiori e più qualificati collegamenti visto che è proprio qui che passano le più importanti vie di comunicazione del paese.”

Fausto Scricciolo

 

Condividi