Home Sanità Un nuovo ecografo al Consultorio del Centro di Salute di Magione

Un nuovo ecografo al Consultorio del Centro di Salute di Magione

Condividi

“Strumento all’avanguardia che consentirà un miglior servizio sia per l’ostetricia che per la ginecologia” spiega il dottor Roberto Ricciardi, ginecologo presso il Centro di salute di Magione, in relazione all’arrivo del nuovo ecografo al servizio di consultorio. “Con questo strumento – spiega – possiamo ottenere immagini ad alta definizione, questo vuol dire poter dare più tranquillità alle donne in gravidanza che riescono a vedere i particolari del bimbo e a tutte le donne per garantire diagnosi precoci laddove dovessero esserci problemi”.

L’ecografo consente, infatti, di poter effettuare ecografie morfologiche e traslucenza nucale.

“Per noi rappresenta un importante traguardo – aggiunge Anna Mortali coordinatrice ostetrica del Distretto del Trasimeno – per il mantenimento di quegli standard di qualità che il nostro servizio ha sempre perseguito. In questo momento poi sia le donne in gravidanza che le neo mamme hanno bisogno di un supporto ancora più forte perché si sentono veramente sole. Noi abbiamo continuato a garantire tutti i nostri servizi dagli incontri di accompagnamento alla nascita riformulati in modalità online, assistenza nella gravidanza fisiologica, sostegno in allattamento e rieducazione del pavimento pelvico in puerperio,  il tutto in sicurezza e secondo le  disposizioni aziendali. Certo, è venuto a mancare quel rapporto tra mamme che allattavano con esperienza e le neo mamme che era veramente importante. Ora abbiamo turni per singole mamme ma percepiamo quanto questo sostegno sia per loro fondamentale”.

 

 

Condividi